Passa a livello superiore
Accesso
 
News dal territorio
26/02/2019
Renzo Canal lascia la presidenza di Banca di Monastier e del Sile
Il Consiglio di Amministrazione nomina un nuovo Presidente e un nuovo Vice Presidente

Una decisione a lungo ragionata, annunciata in modo riservato alla compagine sociale durante gli incontri territoriali organizzati dalla Banca in questi ultimi giorni.
Il Presidente di Banca di Monastier e del Sile, Renzo Canal, ha ufficializzato durante la riunione del Consiglio di Amministrazione di oggi le sue dimissioni.
Eletto Presidente a fine 2013, Canal è stato la guida solida ed autorevole che ha traghettato con sicurezza la Banca verso l’entrata nel Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea.
“Nella mia decisione conta l’età, ma soprattutto è determinante l’energia che serve per il futuro della nostra Banca- ha detto il Presidente Canal, congedandosi dai dipendenti. Ho quindi preferito non attendere la naturale scadenza del mandato, con la soddisfazione di lasciare una banca sana, solida e con ottime prospettive.
I dati del bilancio 2018 appena chiuso costituiscono infatti motivo di soddisfazione e testimoniano quanto siano stati intensi gli anni di impegno, di sacrificio e di dedizione che abbiamo dedicato a questo progetto- ha commentato il Presidente.
E’ di oltre 2,2 milioni di euro l’utile di esercizio 2018, con tutti i margini e le commissioni in netta crescita. Abbiamo ridotto in modo considerevole il credito deteriorato, anche con operazioni di cessione di NPL compiute negli ultimi anni e ci siamo impegnati a fondo per il contenimento dei costi operativi- continua Canal. Oggi possiamo affermare di essere entrati nel gruppo ICCREA a pieno titolo e in piena autonomia.
Ora- ha però puntualizzato Canal- per quanto riguarda il futuro c’è bisogno di nuove sfide e di nuove energie ed è per questo che ho valutato giusto passare in questo preciso momento il testimone, in vista degli obiettivi del piano strategico 2019/2021 e di altri più sfidanti che seguiranno”.
Il CdA ha nominato quindi nuovo Presidente Antonio Zamberlan, attualmente Vicepresidente dal 2013, Presidente della Monsile Con Te (mutua), ex presidente di Alternativa Ambiente Cooperativa Sociale, ex Vicepresidente di Confcooperative di Treviso.
Inoltre è stato cooptato nuovo consigliere e nominato Vicepresidente Daniele Marini, Professore associato di Sociologia dei Processi Economici e di Sociologia del Territorio all’Università degli Studi di Padova; è stato Direttore della Fondazione Nord Est, consigliere di amministrazione di FriulAdria Credit Agricole e attuale Direttore scientifico di Community Media Research.