Passa a livello superiore
Accesso
 
I fondi di garanzia

Fondo di garanzia dei Depositanti

Il Fondo di Garanzia dei Depositanti è stato costituito nel 1997 con lo scopo di tutelare i depositanti delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali ad esso obbligatoriamente consorziate, nonché dei depositanti delle succursali in Italia delle Banche di Credito Cooperativo estere, in osservanza delle previsioni del Decreto legislativo 659/1996 ed in conformità ai principi della mutualità e nello spirito della cooperazione di credito. Interviene, previa autorizzazione della Banca d’Italia, in caso di liquidazione coatta amministrativa delle banche consorziate autorizzate in Italia, e, per le succursali di Banche di Credito Cooperativo comunitarie consorziate operanti in Italia, nei casi in cui sia intervenuto il sistema di garanzia dello Stato di appartenenza e, solo per le Banche di Credito Cooperativo, in caso di amministrazione straordinaria delle banche consorziate italiane. Le Federazioni locali costituiscono l’articolazione territoriale del Fondo, che espleta anche funzioni di supporto alle aziende per la prevenzione delle situazioni di crisi. Il Fondo infatti non solo può operare revisioni straordinarie presso le BCC/CRA consorziate ma ha anche la facoltà di intervenire, con operazioni ad hoc, in caso di difficoltà temporanee delle stesse consorziate.


Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti

Il Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti è stato costituito nel luglio 2004 ed è un consorzio ad adesione volontaria. Si tratta di una novità assoluta nel sistema bancario italiano tanto che nel 2005 ha vinto il Sodalitas Social Award nella sezione “Finanza socialmente responsabile”. L’obiettivo del Fondo è di tutelare il diritto di credito degli obbligazionisti delle aziende aderenti. Acquistando “obbligazioni garantite” i risparmiatori clienti delle BCC/CRA hanno la garanzia del loro rimborso (entro un limite predefinito) in caso di insolvenza della banca emittente. Questa possibilità garantita dal Fondo rafforza le caratteristiche di solidità e di affidabilità del Credito Cooperativo ed è espressione di quella solidarietà di sistema che guida l’azione del Credito Cooperativo italiano a tutela degli interessi della clientela e dello sviluppo della cooperazione mutualistica di credito nel nostro Paese.